Tappeto Afgano Antico Herat n°:94249703, 18° Secolo


270 × 209 cm (8' 10" × 6' 10")


Sign/Firma: not clear
Origine: Afghanistan
Campo: Medaglione
Disegno: Floreale
Nodo/Pile: Lana
Ordito: Cotone
Trama: Cotone
Production Style: Annodato a Mano
Colore: |





Categorie: ,
Tag:


14 Giorni diritto di ripensamento
Garanzia soddisfatti o rimborsati
Nota: tutte le immagini dei prodotti mostrati sul nostro sito Web sono scattate in una ambientazione specifica e professionale per rendere l'immagine del prodotto il più verosimile alla realtà. Malgrado questo i colori potrebbero variare leggermente a causa delle situazioni di illuminazione e anche dall'impostazione del colore del vostro monitor / schermo.

 

Descrizione

Annodato a mano probabilmente nel confine di Iran e Afghanistan del XVIII° secolo, questo tappeto che misura 270 × 209 cm (8′ 10″ × 6′ 10″) ha un vello di lana su ordito e trama di cotone e si pensa provenga probabilmente da Herāt, la capitale timuride nel XV° secolo, oggi capoluogo di provincia nell’Afghanistan occidentale. Il motivo Herāt decora il campo del tappeto: un fiore inscritto in un rombo i cui vertici opposti terminano in fiori identici una piuma, o una foglia, o un pesce è posto ai lati della figura romboidale. Il medaglione centrale dalla forma insolita sorregge un cartiglio con iscrizione illeggibile e raffigura una fiera che ha la meglio sulla sua preda, mentre dai quattro cantonali convergono fiere pronte all’attacco. Il bordo verde chiaro combina viti svolazzanti, nuvole a nastro, adorabili forme di palmette con inseguimenti e combattimenti di animali. Decorato con grazia, il tappeto esprime un’energia, una forza e una potenza indicibili.
Presenta un fantastico blasone che certifica il fatto che questo pezzo potrebbe essere un ordine speciale della famiglia nobile o dell’ufficio governativo. Puoi resistere?